Tutto è pronto per il funerale, ma il pensionato si risveglia: paesino nellʼAvellinese grida al ”miracolo”

Loading...

Lʼanziano era stato ricoverato in condizioni gravissime dopo un malore: per i medici non cʼera più nulla da fare. Annullate le esequie

Il funerale era pronto, mancava solo il morto. Perché quando ormai sembrava persa ogni speranza, Mario Lo Conte, pensionato 74enne di Montecalvo Irpino, nell’Avellinese, si è risvegliato lasciando tutti senza parole. L’uomo era stato ricoverato in gravissime condizioni ad Ariano Irpino e i medici erano stati chiari: non c’è più nulla da fare. Inaspettatamente, invece, l’anziano ha riaperto gli occhi.

Nel paesino sono in molti oggi a gridare al “miracolo”. I familiari avevano appena deciso di riportarlo a casa, scrive Repubblica, quando Lo Conte si è svegliato. “San Pio mi ha fatto questa grazia. Sono credente, sereno e accetto le sofferenze”, ha raccontato il protagonista della storia ai microfoni di Otto Channel. Le esequie sono state annullate e l’uomo è stato ricoverato per accertamenti all’ospedale di San Giovanni Rotondo. “Mi stanno chiamando in tanti per chiedermi come sto. Ma io non ricordo più nulla. E’ stata la fede ad avermi salvato”.

error: Content is protected !!